Città, architettura e utopia nel lavoro di Jordi Colomer

Città, architettura e utopia nel lavoro di Jordi Colomer

Visita guidata alla mostra "Jordi Colomer. Strade" condotta dal curatore Daniele De Luigi e dedicata ai docenti di ogni ordine e grado

Visita guidata per docenti

Ingresso

Libero con prenotazione sul portale di MEMO – Multicentro Educativo Sergio Neri 


Jordi Colomer è un artista spagnolo che ha dedicato tutto il suo lavoro a una riflessione sullo spazio urbano e sulle relazioni sociali. Partendo da un'attenta analisi di luoghi reali, con leggerezza ed ironia le sue opere intrecciano storia, memoria e utopia per dare vita ad opere aperte che aprono il campo a molteplici interpretazioni. Secondo un'idea di "teatro allargato", che non si svolge dentro le mura di un museo ma nel vivo delle città, spesso costruisce performance collettive che coinvolgono i cittadini come partecipanti dell'azione. 

L'obiettivo è stimolare una riflessione sul nostro modo di abitare la città e sui nostri bisogni interpersonali: quanto incide la forma delle architetture nel determinare le relazioni sociali? Quanto sono importanti le narrazioni ad esse collegate per definire la percezione dello spazio? Come dovrebbe essere la nostra città ideale?
 

La visita guidata con il curatore Daniele De Luigi introduce alla mostra personale “Strade” di Jordi Colomer, in programma da marzo a maggio 2022 alla Palazzina dei Giardini. Grazie alla collaborazione con MEMO – Multicentro Educativo Sergio Neri del Comune di Modena, i docenti che vorranno partecipare all’incontro potranno ricevere un attestato di partecipazione valido come certificazione formativa. Per farne richiesta è necessario iscriversi sul portale MEMO dedicato alla formazione a questo link https://www.comune.modena.it/memo/formazione.

Immagine
Jordi Colomer 
Anarchitekton(Bucarest), 2003 
Copyright l’artista 
MACBA Collection. Government of Catalonia long-term loan. National Collection of Photography 

 

Rimani in contatto

Vuoi essere aggiornato sulle attività che riguardano il mondo FMAV?
Iscriviti alla newsletter e facci sapere cosa ti interessa di più!

Chiudi