Floating minds summit

Floating minds summit

In occasione della mostra dedicata al Premio Davide Vignali, concorso rivolto agli studenti degli istituti superiori di secondo grado dell’Emilia-Romagna, FMAV offre ai ragazzi e ragazze della fascia d’età 18-23 anni un’occasione di confronto artistico. 

Dopo un anno difficile in cui le libertà di movimento sono state limitate, la creatività può trovare strade alternative in cui l’espressione è senza confini. Vogliamo quindi dare ai ragazzi più giovani l’opportunità di confrontarsi con l’artista e mediatore cross-disciplinare Luca Pozzi, di cui FMAV ospita una personale fino al 31 gennaio, che stimolerà i partecipanti a ripensare la creatività. Il Workshop nasce dall'urgenza di avere un confronto intergenerazionale che ridefinisca una nuova operatività artistica che va oltre la comune dualità, accentuata in questo periodo,  di spazio fisico contrapposto allo spazio digitale. Si creerà una full-immersion collaborativa fra l'artista e i partecipanti, con l'intento di tornare al grado zero dell'espressione del sé, per cercare di definire l’esperienza artistica a livello primitivo, e arrivare poi a sondare le possibilità infinite date dalle prospettive dell'Hyperinascimento, come le definisce Pozzi, ovvero quelle legate alla fisica quantistica. 


 

Rimani in contatto

Vuoi essere aggiornato sulle attività che riguardano il mondo FMAV?
Iscriviti alla newsletter e facci sapere cosa ti interessa di più!

Chiudi