Marcello Dudovich

(1878-1962)

Nasce a Trieste nel 1878 e a 19 anni diventa apprendista alle Officine Grafiche Ricordi di Milano dove, sotto la direzione di Metlicovitz, inizia a lavorare come cartellonista. Ma è presso lo stabilimento grafico Chappuis di Bologna che inizia la sua carriera di disegnatore di manifesti, adottando lo stile Liberty. Nel 1900 è premiato con la medaglia d’oro all’Esposizione universale di Parigi. Nel 1906 riprende a collaborare con la Ricordi e nel 1911 vince il concorso indetto dalla Borsalino. Collabora a riviste, illustra calendari, cartoline e disegna pure i modelli delle bambole di produzione Lenci. Si spegne a Milano nel 1962.

Mostra tutto

Sàpis

Sàpis

ca. 1926
Matita su carta
Collezione Museo della Figurina
Pubblicità estratto di carne Liebig, Londra