Tra le opere presenti figurano le preziose fotografie di Martín Chambi (1891-1973), autore di un esteso lavoro di documentazione dei dintorni di Cuzco, tra siti archeologici, paesaggi e comunità indigene, per testimoniare e riscoprire la vera anima della terra peruviana.

Sono inoltre esposte opere di Max T. Vargas  (1874-1959), Emilio Díaz (1870-n.d.), Carlos (1885-1979) e Miguel (1886-1976) Vargas,  Enrique Masías (1898-1928), Guillermo Montesinos  (1877-1925) e Luigi Domenico Gismondi (1872-1947).