Ancora una volta le sale espositive dell’ex Ospedale Sant’Agostino diventano spazio di confronto per diversi approcci alla fotografia. Dai lavori dei sette artisti in mostra emergono stili e linguaggi eterogenei, una molteplicità di voci che dà conto delle tante direzioni, contaminazioni e sviluppi che contraddistinguono la ricerca artistica nel nostro Paese.