Le loro opere sono divenute nel tempo riferimenti imprescindibili, espressioni di sensibilità e metodologie differenti del vedere attraverso la fotografia.

Secondo approcci originali e indipendenti, gli autori hanno spinto le loro ricerche fino alle fondamenta del fotografare, indagando le potenzialità dell’obiettivo quale mezzo di relazione con la realtà, per osservarne e comprenderne le trasformazioni, ma anche per esprimere le proprie visioni interiori, in un viaggio che conduce alla scoperta del mondo, attraverso il nostro modo di rappresentarlo.