I calendari da tasca sono rappresentati in mostra da 80 esemplari per un totale di oltre 300 immagini affiancate a prodotti di profumeria, in un percorso espositivo suddiviso per tematiche e illustratori. Accompagna la mostra il catalogo L’arte in tasca. Calendarietti, réclame e grafica 1920-1940 edito da Franco Cosimo Panini.