La mostra, inizialmente pensata per essere parte della rassegna annuale The Summer Show di Fondazione Modena Arti Visive, dedicata alle nuove tendenze della fotografia e dell’immagine in movimento, a seguito dell’emergenza Covid-19, è stata posticipata all’autunno 2020 insieme agli altri due appuntamenti previsti: POSTcard, esposizione ideata dagli studenti di ICON Corso per curatori dell’immagine contemporanea della Scuola di alta formazione, alla scoperta delle opere dalle collezioni gestite da FMAV (al MATA dal 21 novembre 2020 al 10 gennaio 2021), e Broken Secrets, mostra virtuale curata da Javiera Luisina Cádiz Bedininell’ambito di PARALLEL - European Photo Based Platform (sul sito parallelplatform.org). 

 

MOTEL accoglie i lavori degli studenti che terminano il biennio 2018/2020 del Master sull’immagine contemporanea della Scuola di alta formazione di FMAV: Luna Belardo (1998, Pavullo nel Frignano - MO), Leonardo Bentini (1994, Roma), Nicola Biagetti (1995, Bologna), Sara Sani (1984, Modena), Manfredi Zimbardo (1993, Palermo).

 

 

Biagetti2

               

Nicola Biagetti, Corrispondenze, 2020, stampa ai sali d’argento, dettaglio

 

 

Nell’immaginario dei cinque giovani artisti, MOTEL è la rappresentazione di un luogo di passaggio in cui ci si ferma per un breve intervallo di tempo, un rifugio in cui nascondersi durante una fuga, amare senza essere visti, o soltanto prendersi una breve vacanza low-cost. Oltre che fisico, è  soprattutto un luogo mentale, dove il privato si mescola con il pubblico, un punto di incontro tra personalità differenti, uno spazio intimo e personale dove immagini e pensieri si intrecciano e prendono forma, così com’è stato vissuto dagli studenti il corso di studi del Master durante gli ultimi due anni. 

In mostra è presente anche la sezione Mid-term che vede protagonisti gli studenti del primo anno del Master sull’immagine contemporanea della Scuola di alta formazione di FMAV: Veronica Alessi (1991,Lucca), Federica Bassi (1993, Udine), Roberta Gennaro (1988, Palermo), Greta Grasso (1995, Genova), Elisa Moro (1994, Palmanova - UD), Paolo Munari Mandelli (1983, Bologna), Alessio Pecorari (1992, Modena), Fabrizio Previti (1996, Messina), Fiorenza Triassi (1995, Napoli) e Beatrice Zerbato (1994, Verona).

 

 

           

   Sara Sani, Nipple n°2, dalla serie Poetic Tools Political Bodies, 2020, stampa ai sali d’argento 

 

Accompagna e completa il percorso di mostra il magazine MOTEL, concepito e realizzato dagli studenti nell’ambito di un percorso didattico sul prodotto editoriale condotto dal docente e grafico Emmanuele Coltellacci, che sarà distribuito gratuitamente in mostra.

 

 

 Magazine


Indirizzo

FMAV - MATA:
Via della Manifattura dei Tabacchi, 83, 41121 Modena

Orario

Mercoledì, giovedì e venerdì: 11-13 / 16-19
Sabato, domenica e festivi: 11-19 

 


Ingresso

Libero



Ufficio stampa

FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE
Irene Guzman | T. +39 349 1250956 | i.guzman@fmav.org

Scarica il PRESS KIT


Potrebbe interessarti

Neuro Revolution
Conferenze

Neuro Revolution

Neuro_Revolution propone una riflessione sulle conseguenze che la diffusione capillare delle nuove tecnologie ha sull'essere umano.