IOCOSE. Loops & Vectors

25.11.22 -
26.02.23

La prima mostra personale in un’istituzione museale del collettivo artistico IOCOSE

Una serie di opere realizzate nell’ultimo decennio che, attraverso una lettura poetica e surreale dei miti del progresso, produce nuove interpretazioni degli immaginari sull’innovazione tecnologica.

A cura di Francesca Lazzarini e Daniele De Luigi

Una serie di opere realizzate nell’ultimo decennio che, attraverso una lettura poetica e surreale dei miti del progresso, produce nuove interpretazioni degli immaginari sull’innovazione tecnologica.

Indirizzo

FMAV - Palazzina dei Giardini:
Corso Cavour, 2, 41121 Modena

Orario

mercoledì - venerdì:ore 11 - 13, 16 19  
sabato, domenica e festivi: ore 11 - 19 

Aperture straordinarie / festivi ridotti
martedì 1 novembre, 11-19
giovedì 8 dicembre, 11-19
domenica 25 dicembre 16-19
lunedì 26 dicembre 11-19
domenica 1 gennaio 2023, 16-19
venerdì 6 gennaio 2023, 11-19
martedì 31 gennaio, 11-19 

Ingresso

Ingresso libero

Visite guidate:ogni sabato ore 16

Opening: venerdì 25 novembre 2022, ore 18-20 , Ingresso libero

Informazioni

biglietteria@fmav.org | www.fmav.org 
tel. in orario di mostra: Palazzina dei Giardini 059 2033166 


Ufficio stampa

Santa Nastro
s.nastro@fmav.org press@fmav.org
+39 3201122513
 

Il collettivo ha raccolto per l'occasione una serie di opere realizzate nell’ultimo decennio che, come spiega la curatrice "sono variamente informate da questi due diversi tipi di movimento: da un lato il loop, la circolarità, che può essere intesa in un’ampia varietà di accezioni, dalla ripetizione fino a un modello di tempo alternativo a quello lineare; dall’altra il vettore, una linea che indica direzione e movimento, anch’essa soggetta a interpretazioni multiple: dallo scarto sino alla linea di fuga”. 

Fondato nel 2006 da Matteo Cremonesi, Filippo Cuttica, Davide Prati e Paolo Ruffinoil collettivo pone al centro del proprio lavoro la ricerca di tracce lasciate nel presente dai fallimenti delle narrazioni sul futuro della tecnologia. Attraverso una lettura poetica e surreale dei miti del progresso, IOCOSE produce nuove interpretazioni degli immaginari, le iconografie e le retoriche sull’innovazione tecnologica. 

Fin dagli inizi, con atteggiamento ironico e visionario, il collettivo ha fatto della provocazione, del gioco, della Science Fiction le strategie centrali della propria pratica, “indirizzata a esplorare in modo critico le narrazioni dominanti sul progresso tecnologico e sul futuro e a renderne palesi contraddizioni e fallimenti. Post-failure è infatti il termine coniato dai quattro artisti per definire il proprio approccio: il più idoneo, a loro avviso, ad affrontare un sistema - quello del capitalismo neoliberista e finanziarizzato - che viene sospinto in avanti grazie a reiterate visioni del futuro che non solo si realizzano difficilmente ma, al contrario, generano conseguenze non annunciate disastrose per la grande maggioranza delle persone e per il pianeta.  

Immagine
IOCOSE, Studio per Critters of the Space, Unite!,2022. Courtesy l’artista 

Info e prenotazioni

Indirizzo

FMAV - Palazzina dei Giardini:
Corso Cavour, 2, 41121 Modena

Orario

mercoledì - venerdì:ore 11 - 13, 16 19  
sabato, domenica e festivi: ore 11 - 19 

Aperture straordinarie / festivi ridotti
martedì 1 novembre, 11-19
giovedì 8 dicembre, 11-19
domenica 25 dicembre 16-19
lunedì 26 dicembre 11-19
domenica 1 gennaio 2023, 16-19
venerdì 6 gennaio 2023, 11-19
martedì 31 gennaio, 11-19 


Ingresso

Ingresso libero

Visite guidate:ogni sabato ore 16

Opening: venerdì 25 novembre 2022, ore 18-20 , Ingresso libero


Informazioni

biglietteria@fmav.org | www.fmav.org 
tel. in orario di mostra: Palazzina dei Giardini 059 2033166 



Ufficio stampa

Santa Nastro
s.nastro@fmav.org press@fmav.org
+39 3201122513
 


Rimani in contatto

Vuoi essere aggiornato sulle attività che riguardano il mondo FMAV?
Iscriviti alla newsletter e facci sapere cosa ti interessa di più!

Chiudi